Bassotto disabile, cieco e sordo salva la famiglia da un incendio

Spesso abbiamo un debito di amore e riconoscenza nei confronti dei nostri amici a quattro zampe, sempre prodighi di attenzioni e affetto. Ma c’è anche chi può vantare debiti di riconoscenza molto più importanti, come ad esempio il salvataggio della vita. E è proprio quello che dovrà tributare al proprio cane una famiglia di Grady County in Oklahoma. Katie Crosley e suo figlio di soli 7 mesi sono stati salvati dal loro cane, un bellissimo esemplare di razza Dachshund.

Nulla di strano e di assurdo per una specie, quella canina, sempre pronta a curare il proprio umano di riferimento. Nulla di atipico, quindi, se il bassotto in questione non fosse disabile, sordo e cieco. E principalmente se non avesse salvato madre e figlio da una casa in fiamme. Il cane tripode, un Dachshund di nome True, era in casa quando un incendio ha travolto le stanze dell’appartamento di Katie.

Il suo persistente abbaiare, alle 3 del mattino, ha destato la donna dal sonno convinta di dover accompagnare il cane in giardino per espletare le sue funzioni fisiologiche. Ma una volta aperta la porta della stanza si è trovata davanti una muraglia di fuoco. Terrorizzata Katie ha raccolto il piccolo figlio e, con True al seguito, è riuscita a raggiungere la porta di servizio e mettersi in salvo.

Un tempismo perfetto, prima che il resto della casa venisse risucchiata dalle fiamme. Un’avventura terribile ma a lieto fine, grazie all’istinto di un piccolo cane. Un incendio causato da un cortocircuito improvviso, che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. La donna è grata a True e alla sua presenza e si considera fortunata di averla trovata in canile. Un cane disabile scartato da tutti, ma che ha fatto la differenza nella vita di Katie e del suo piccolo di sette mesi.