Biscotti fai da te, per cani e gatti

Cani e gatti spesso allietano le nostre giornate, e ci regalano amore e affetto senza chiedere nulla in cambio. Chi possiede un animale d’affezione conosce benissimo il valore di una scodinzolata giocosa o di tante fusa mentre si è acciambellati sul divano. Per questo è tanta la voglia di ricambiare l’enorme bagaglio di serenità ricevuto in dono.

C’è chi compra cappottini o crocchette gustose, chi cura l’alimentazione con cibi prelibati, chi oggetti fashion oppure creati artigianalmente. E c’è chi si cimenta nella creazione di piccoli e saporiti biscotti per l’amico cane e gatto. Ovviamente la creatività non deve mancare, insieme a un po’ di attenzione per la scelta degli ingredienti. I nostri amici, infatti, non possono mangiare tutto quello che passa sulla nostra tavola. Molti cibi risultano per loro tossici o indigesti, altri difficilmente assimilabili e sintetizzabili.

Ma con una giusta informazione e un pò di divertimento potrete create tanti biscotti da leccarsi letteralmente i baffi. Per i vostri mici procuratevi:

  • 2 etti di sardine pulite e sminuzzate,
  • Mezza tazza di latte in polvere,
  • Mezza tazza di farina e acqua quanto basta.

Mescolate il tutto in una ciotola fino a creare un impasto morbido, separatelo in mini palline che schiaccerete singolarmente con la forchetta. Disponete sulla teglia con della carta da forno, quindi cuocete a 180° fino a doratura.

Invece per i vostri cagnolini preparate dei biscotti al formaggio e verdure. Procuratevi:

  • 50 grammi di formaggio cheddar grattugiato (oppure di soia o formaggini olandesi sbriciolati),
  • 3 cucchiai di olio di oliva,
  • 3 cucchiai di succo di mela non zuccherato,
  • 50 grammi di verdure miste,
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo),
  • 120 grammi di farina di frumento,
  • latte scremato quanto basta.

Mescolate il tutto in una ciotola quindi aggiungete lentamente l’olio e il latte (se necessario un po’ di brodo di verdure) e lavorate fino ad ottenere un impasto morbido. Stendetelo sopra una superficie leggermente infarinata creando uno spessore di 3mm, quindi adagiate la sfoglia leggermente imburrata sopra la carta da forno. Lasciate cuocere così stesa fino a doratura, quindi attendete che si raffreddi e spezzatela con le mani creando tanti biscottini irregolari. Conservateli in frigorifero in un contenitore ermetico.