Emma e Lavender insieme fino e oltre la morte

Da una località del Kent in Inghilterra arriva una storia tristissima ma emblematica del rapporto d’amore empatico tra un cavallo e la sua giovane proprietaria.
I protagonisti sono Lavender, un cavallo a cui non era stata riscontrata alcuna patologia ma che è misteriosamente morto il giorno prima della scomparsa della sua proprietaria, Emma Smith, 23enne malata di leucemia. Un legame indissolubile tra il cavallo e la ragazza che li ha uniti anche nella tragedia.

Continua a leggere