Ricordate il giovane inglese che mise un gatto nell’asciugatrice? Condanna a 56 giorni prigione con il divieto “a vita” di possedere animali domestici!

Un ragazzo inglese di 23 anni e’ stato condannato a 56 giorni di prigione per aver messo il gatto della fidanzata in lavatrice e aver acceso, per tre volte, l’asciugatrice. Allan Staughton ha filmato la sua tortura e messo il video su YouTube. Il gatto, una femmina di nome Princess della sua fidanzata, e’ sopravvissuta all’accaduto e da allora e’ stata affidata a nuovi padroni, forse anche la raazza non è stata ritenuta affidabile. Continua a leggere