Addio Sykes, Pitbull con la ciotola sempre in bocca

Sykes non c’è più. Vissuto dimenticato, e morto da solo. Sykes, nato con la “sfortuna” di essere pitbull in un’epoca storica in cui i pitbull sono malvisti. Sykes, finito in canile nella desolazione della solitudine. Sykes che si aggrappava disperatamente alla sua ciotola, l’unica cosa che aveva, come se fosse un salvagente. Continua a leggere